Mancano sedici giornate da qui alla fine del campionato

“Mancano sedici giornate da qui alla fine del campionato che dobbiamo giocare tutte come abbiamo fatto con il Milan. Sono tutte finali”: Federico Fazio ha parlato ai microfoni di Sky Sport a due giorni dall’anticipo di campionato contro il Chievo al Bentegodi.

Siete stati rimontati dal Chievo nella partita di andata: cosa vi ha insegnato quella gara?

“Quel giorno loro interpretarono diversamente la sfida rispetto alle altre volte che erano venuti all’Olimpico, giocando molto la palla e concedendo qualcosa in più. Ad ogni modo, quella di Verona sarà una gara difficile, come tutte quelle che mancano da qui a fine stagione. Soprattutto contro squadre come il Chievo che lottano per non retrocedere”.

Continua a leggere

Nzonzi: “Bravi a reagire dopo il gol del pareggio”

Mercoledì sera Steven Nzonzi è tornato nello stadio dove la sua Francia si è laureata Campione nel Mondiale di questa estate in Russia.

“Ho dei bei ricordi a Mosca, è qui abbiamo alzato la Coppa del Mondo. La cosa di questa sera è stata stata vincere la partita, abbiamo lavorato molto bene e abbiamo ottenuto il risultato, non è mai facile in trasferta”.

Continua a leggere

Silva: “Avevo voglia di ricambiare la fiducia della squadra”

SPAL-Roma è stata la partita di esordio in giallorosso per Jonathan Silva, calciatore arrivato nel mercato di gennaio.

Un esordio positivo, che l’argentino ha commentato così: “Sono molto felice, per prima cosa per la vittoria, ne avevamo bisogno. Ci aspettano tante partite ravvicinate e importanti. Secondo per la fiducia dei compagni. Dobbiamo proseguire su questa squadra”.

Continua a leggere

Alisson: “Abbiamo saputo soffrire”

Una partita che si era messa bene ma che poi si è complicata nel finale. La Roma ha battuto per 2-1 il Genoa mantenendo il terzo posto in classifica al pari della Lazio.

Ecco il commento di Alisson poco dopo il triplice fischio.

Continua a leggere

Di Francesco: “Questa sera ha fatto la differenza la nostra mentalità”

“Credo sia giusto che i ragazzi festeggino nello spogliatoio, perché lì dentro ci credevamo veramente. A tutti ho fatto i complimenti, però ho detto loro che da domani c’è il Derby. La forza di questo gruppo è che guarda sempre avanti e non indietro: abbiamo fatto un’impresa, ce la godiamo, ma dobbiamo ambire sempre a qualcosa di più”.
Continua a leggere

Totti premiato con l’Exceptional Achievement Award dalla Laureus Academy

Francesco Totti è stato premiato dalla Laureus Academy con il prestigioso Exceptional Achievement Award.

Prima di lui, questo premio era stato assegnato solo a Michael Phelps, nuotatore statunitense e sportivo ad aver vinto il maggior numero di medaglie olimpiche.

Per la leggenda e attuale dirigente della Roma, è l’ennesimo riconoscimento per i 25 anni di carriera spesi tutti in maglia giallorossa.

“Sono emozionato, non pensavo di ricevere questo premio”, ha dichiarato Totti nel corso della cerimonia tenutasi a Monaco. “Ringrazio tutti per la serata, per me è il primo anno. Spero di potervi aiutare anche in futuro, soprattutto per la gente meno fortunata di noi”.

Fonte: asroma.it

Di Francesco: “Non possiamo spegnerci così”

La Roma esce sconfitta dallo stadio Olimpico: dopo un primo tempo in cui i giallorossi hanno tenuto in pugno la gara, nella ripresa il Milan ha trovato due gol con Cutrone e con Calabria.

Ecco le parole di Eusebio Di Francesco al termine del match.
Continua a leggere

Di Francesco: “Abbiamo la possibilità di rifarci al ritorno”

“Mi sembra di aver visto due squadre in campo, dopo aver preso il primo gol avrei dovuto cambiarne tanti. Purtroppo abbiamo dato forza agli avversari, siamo calati un po’ dal punto di vista fisico e nella ricerca del nostro gioco. La differenza è stata in questo: nel primo tempo i miei ragazzi cercavano di far male, mentre nel secondo si cercava di gestire, ma non capisco cosa. Per questo io non sono per niente soddisfatto del secondo tempo, assolutamente”. Così Eusebio Di Francesco ha commentato la sconfitta all’OSK Metalist Stadium.
Continua a leggere

Defrel: “È stato un bel gesto farmi tirare il rigore”

“Quando ci hanno assegnato il rigore, io ho chiesto un po’ a tutti di poterlo tirare e i ragazzi mi hanno dato la palla senza discutere. È stato un bel gesto”: Gregoire Defrel ha segnato contro il Benevento il suo primo gol in maglia giallorossa e rende omaggio ai compagni di squadra che lo hanno aiutato a realizzare il penalty del definitivo 5-2 casalingo contro i sanniti.
Continua a leggere

Alisson: “Non abbiamo lasciato entrare la crisi a Trigoria”

“Non abbiamo lasciato entrare la crisi a Trigoria. Dobbiamo ragionare e stare tranquilli. A volte i risultati non arrivano. Qualche volta abbiamo sbagliato troppo e ne siamo consapevoli”: così Alisson Becker ha parlato del periodo negativo dai giallorossi e interrotto dalla vittoria di Verona.
Continua a leggere